Creare Custom Taxonomies in WordPress

Come spiegato di recente nell’articolo Creare Custom Post Type in WordPress, il CMS più popolare al mondo offre funzioni integrate per realizzare, mediante la scrittura di poche righe di codice, dei tipi di articoli differenti da quelli predefiniti, a vantaggio di una migliore gestione dei contenuti del nostro sito. Nell’articolo sopra citato abbiamo visto come… Leggi il resto

Parte quarta – Installare WordPress da terminale sull’istanza EC2

Siamo arrivati al punto cruciale del tutorial. Finalmente possiamo installare WordPress! Ci connettiamo nuovamente al terminale del server via SSH. Loggati come Super Utente, per comodità, ci spostiamo nella cartella che ospiterà il sito, ovvero quella di default di Apache. cd /var/www/html Se presenti cancelliamo i file nella cartella. rm * Scarichiamo l’ultima versione di… Leggi il resto

Creare Custom Post Type in WordPress

Vi sarà capitato più volte, magari sviluppando un tema per un cliente, di avere la necessità di aggiungere un post type a quelli predefiniti (post, page, ecc…). Esistono vari plugin in grado di svolgere la suddetta operazione, ma anche un modo molto semplice da codice, che ci permetterà di avere il nostro post type personalizzato, senza… Leggi il resto

Bucare un sito internet con WPScan

WordPress è una tra le più famose piattaforme di blogging esistenti. Un potente CMS scritto in PHP, utilizzato per la creazione di siti internet e blog, da privati, aziende e perfino enti governativi. Di seguito, illustrerò come effettuare un attacco a dizionario su un sito web realizzato con WordPress, servendomi di WPScan, un software scritto in… Leggi il resto

Tradurre un tema di WordPress modificando il file .po

1. Localizzare e copiare il file .po Dalla cartella d’installazione di wordpress selezionare il file default.po, nel percorso wp-content/themes/il_tuo_tema/languages/ e copiarlo sul desktop.   2. Modificare il file .po Per la modifica dei file con estensione .po, abbiamo bisogno di un’applicazione dedicata come PoEdit. Una volta scaricato ed installato PoEdit aprire, con un doppio click su di esso, il… Leggi il resto